Appartamento Laurentina

2013

Ristrutturazione di Interni

(Roma)

L’architetto in questo caso viene consultato come tecnico per l’espletamento delle pratiche amministrative e per la direzione lavori in cantiere, anche questa è un’altra formula usata raramente ma possibile. La proprietaria sceglie da subito il tema Total white con pavimento in legno di rovere; mantiene un trattamento classico opaco non ecologico ad olio e cera come consigliato dall’architetto per timore sulla manutenzione quindi la finitura risulta molto uniforme.

Gli arredi ed i corpi illuminanti sono scelti in autonomia dalla proprietaria come per i rivestimenti ed i sanitari dei bagni. L’unico vezzo dell’architetto è stato consigliare la proprietaria sull’utilizzo della antica macchina da cucire “ Singer ” della nonna da mettere come svuota tasche all’ingresso a caratterizzare un Interior forse cessivamente noto.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrmail