RICICLO RIUSO E RECUPERO

capretta-mucchinaNon sempre riciclare o recuperare vecchi oggetti di famiglia buttati in cantina e rilavorarli con trattamenti superficiali e di finitura moderna è per moda, sciccheria o fanatismo del momento, a volte può essere anche il piacere di riscoprire le nostre origini, oggetti che ci ricordano la nostra infanzia, che ci rammentano chi siamo di chi siamo figli e nipoti e cosa ci ha portato ad essere quelli che siamo oggi.

A volte può essere importante ricordare i nostri nonni, cosa hanno vissuto e con quale semplicità pur se piena di angoscia ci raccontano certi avvenimenti. Ricordare la gioia con cui hanno giocato con il primo cellulare che gli abbiamo regalato e con quale entusiasmo hanno ricevuto la nostra prima telefonata dagli Stati Uniti o anche da Londra sentendo la nostra voce chiara e nitida come fossimo nella sala da pranzo accanto.

Il valore dei nostri spazi interni spesso è dato dagli oggetti che lo abitano, dagli arredi che noi scegliamo  e con i quali decidiamo di convivere quotidianamente. L’evoluzione tecnologica e stilistica negli interni non ci obbliga ad essere monotematici e a dimenticare. La memoria è il punto di partenza per qualsiasi futura ed importante evoluzione; la mancanza di storia, conoscenza, memoria e confronto porta spesso l’uomo a cadere più di una volta sugli stessi errori e questo è il male peggiore dell’umanità; “l’ignoranza” nel senso proprio della parola, l’ignorare il già fatto, il trascorso, l’accaduto è il male peggiore, il più pericoloso.

Variare il tono, il linguaggio e la armonia di uno spazio contemporaneo con singoli oggetti recuperati dal nostro passato, fatti riemergere dai nostri ricordi e quindi rievocati ci permette di apprezzare il nuovo perchè scelto con occhi maturi, consapevoli e sapienti.

Gli oggetti che scegliamo come compagni di convivenza ci rappresentano e ci condizionano, non dovremmo mai scegliere superficialmente; la memoria del nostro trascorso ci aiuta a vivere con occhi coscienti il nostro presente.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedintumblrmail